parliamo di fitness e benessere
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Magnetoterapia: cos'è, utilità, controindicazioni

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4
AutoreMessaggio
Alessia
Ospite



MessaggioTitolo: Magnetoterapia   Sab Feb 27, 2010 11:06 am

Perchè è sconsigliato l'usa in gravidanza? ci sono ricerche che ne provano l'effetto dannoso?
Tornare in alto Andare in basso
Angela



Messaggi : 88
Data d'iscrizione : 12.01.10

MessaggioTitolo: Magnetoterapia: cos'è, utilità, controindicazioni   Gio Gen 21, 2010 5:59 pm

La magnetoterapia è considerata una terapia “alternativa” in quanto non ci sono attualmente studi in letteratura che ne attestino l’efficacia.
E’ pur vero che è nota l’influenza dei campi magnetici sul corpo umano. Attualmente siamo a conoscenza dei limiti di intensità dei campi magnetici oltre i quali si evidenziano effetti negativi sull’organismo ma è difficile dimostrare gli effetti non danneggianti a basse intensità, e quindi gli effetti benefici.
La magnetoterapia si basa sull’utilizzo di campi magnetici che possono essere statici , a bassa frequenza, ad alta frequenza.
La magnetoterapia statica è presumibilmente la meno efficace in quanto sarebbero necessari campi magnetici molto elevati per produrre un minimo effetto sul corpo umano.
Gli altri due tipi di magnetoterapia sono i più utilizzati: quella a bassa frequenza si avvale di un campo magnetico generato da una corrente fluente in un solenoide, mentre quella ad alta frequenza utilizza invece frequenze radio quindi notevolmente più alte rispetto alla prima.
La scelta del tipo di trattamento dipende dalla patologia e dalla prognosi data.
Al di là dei dibattiti sull’efficacia dell’apparecchiatura, essa è consigliata per riparazioni a livello dei tessuti articolari, ossei, tendinei (artriti, distorsioni, fratture), ma anche di rigenerazione di tessuti in caso di infiammazioni (prostatite).

CONTROINDICAZIONI:
L’utilizzo della magnetoterapia è assolutamente controindicata in caso di impianti ferromagnetici di osteosintesi o protesici (placche, viti, fili di kirschner e simili) per saperne di più leggi qui magnetoterapia e impianti , pacemaker, o altri dispositivi impiantabili non removibili. Inoltre è sconsigliata in caso di patologie neoplastiche, disturbi ematologici, epilessia, tubercolosi, gravidanza.
È comunque sempre necessario consultare il medico prima di utilizzare questa apparecchiatura.



Questa è solo una descrizione generale dell'apparecchiatura, se hai DUBBI, QUESTIONI, DOMANDE sulla magnetoterapia non esitare a chiedere!
Utilizza il tasto in alto a sinistra con la scritta "postreply" per rispondere alla discussione e aggiungere i tuoi pareri!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Magnetoterapia: cos'è, utilità, controindicazioni
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 4Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4
 Argomenti simili
-
» riscaldare il trasparente -controindicazioni-
» Deflettori "antiturbo": utilità ed impatto sui consumi
» Pneumatici invernali pro e contro, e reale utilità
» Consigli per rosso alfa
» integratori

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Youpower :: Terapie :: Magnetoterapia-
Andare verso: